Ci sono importanti novità per quanto riguarda il certificato APE degli edifici, che come sappiamo è obbligatorio esibire in caso di affitto o compravendita immobiliare: il 29 Giugno 2016 sono infatti entrate in vigore le nuove norme UNI/TS 11300 (relative alle prestazioni energetiche degli edifici) e UNI 10349 ( sui dati climatici relativi a raffrescamento e riscaldamento degli edifici) che determinano il calcolo corretto della prestazione energetica di un edificio.
Sulla base di queste nuove norme i certificatori dovranno per esempio stimare anche i consumi derivanti da ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili, che prima invece non venivano conteggiati ai fini del certificato.
Tutte le nuove norme UNI /TS 11300 sono state revisionate nelle parti 4, 5 e 6, mentre la norma UNI 10349 è stata revisionata nelle parti 1,2 e 3
Ad oggi quindi risulta approvato ed in vigore il pacchetto normativo completo a supporto della legge 90/2013

per approfondimenti Edilportale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: